Van Cleef and Arpels, il brand della gioielleria

Il brand della gioielleria,
Van Cleef and Arpels

Van Cleef & Arpels è una maison di alta gioielleria francese, che è stata fondata nel 1896 da Salomon Arpels e Alfred Van Cleef. La Maison nasce nel 1906 e ha sede al numero 22 di Place Vendôme, a Parigi

La storia di Van Cleef Arpels comincia con le nozze nel 1895 tra Estelle Arpels, figlia di un commerciante in pietre preziose, con Alfred Van Cleef, figlio di un artigiano lapideo e intermediario nella compravendita di diamanti

Nel 1906, la coppia si associa ai fratelli di Estelle, Charles, Julien e Louis e apre la prima boutique Van Cleef & Arpels a place Vendome 22, luogo simbolo dell’eleganza parigina, dove tuttora la maison ha sede
La notorietà’ della griffe si sviluppa grazie ad una clientela cosmopolita e alla sua partecipazione a eventi prestigiosi, come l’Esposizione Internazionale di Arti Decorative e Industriali Moderne di Parigi del 1925

Negli anni Trenta una seconda generazione prende le redini della maison, sotto l’impulso della figlia di Estelle e Alfred, Reneeé Puissant


Reneè assume la direzione creativa dal 1926 al 1942 e infonde alle collezioni il suo stile unico in collaborazione con il disegnatore Rene’-Sim Lacaze
Ballerina clip, 1944 Oro giallo , rubini, zaffiri, diamanti, dalla stratosferica cifra, ma decisamente un’icona della pregevolezza del brand

La seconda generazione entra progressivamente nella Maison
Nel 1939 molti membri della famiglia Arpels fuggono in America aprendo una boutique a New York nel 1942, sulla Quinta Strada, boutique tuttora esistente

Più tardi, l’azienda sarà il primo Brand di alta gioielleria francese a sbarcare dapprima in Giappone nel 1974, poi in Cina (Shanghai) nel 1994
Per decenni la Maison sarà sempre diretta dai discendenti della famiglia Arpels, sino all’acquisizione nel 1999 da parte della Compagnie Financière Richemont


La Van Cleef and Arpels  attualmente espone  a Londra una fantastica mostra di pezzi d’epoca del loro archivio oltre ad alcune rarità di proprietà di alcuni collezionisti privati

Una mostra sontuosa, anche se non vasta, ma ricca di pezzi unici
I gioielli attentamente scelti donano al  visitatore un breve viaggio della storia del marchio e denotano l’alta pregevolezza ed artigianalità, che hanno dato negli anni, alla Van Cleef and Arpels la più alta fascia di fatturazione dell’industria del lusso

 




Leave a Reply

Condividi
Close